Introduzione alla creazione di mappe

From Valve Developer Community
Revision as of 10:16, 8 May 2019 by Zeb89 (talk | contribs)

(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search
English Deutsch Español Français Magyar Polski Português Русский 日本語 简体中文

I Blocchi (solidi): le fondamenta per creare mappe 3D

Blocchi (solidi), Angoli, Cilindri, e Punti possono sembrare pochi, ma sono gli strumenti base per tutte le creazioni fatte in Hammer. Tu puoi clippare, manipolare/modificare, e in alcuni casi, tagliare i blocchi. Puoi combinare i blocchi per fare qualsiasi forma possibile, fantastica o realisitca. (Per forme più complicate e consigliato usare un modello). Questo e conosciuto come geometria solida constuttiva (CSG, constructive solid geometry, in inglese), ed è conosciuto come stile di editing che Hammer usa. La creazione di modelli solidi è descritta nella sezione Creazione di Solidi.

Una volta che hai creato il tuo blocco, puoi applicargli un materiale

Entità e tipi di entità

Pensi che nel tuo mondo serva altro oltre che blocchi inanimati? Bene allora, quello che ti serve sono le entità. Mentre i blocchi sono "oggetti" del mondo utilizzati per fare le fondamenta del tuo livello, le entità sono oggetti che si muovono, fanno suoni e/o sono interagibili. Le entità sono quelli che fanno qualsiasi tipo di operazione nel tuo livello.

Ci sono due tipi di entità: entità di "punto" e entità di "blocco"

Le entità di punto esistono in un esatto punto del mondo. Esempi includono luci, mostri e giocatori (I mostri e i giocatori hanno un'area, ma questi sono definiti dal codice di gioco e non possono essere modificati dalla mappa.) Alcune entità di punto sono solamente quelli: punti. Per esempio, la entità env_beam, che controlla gli effetti del beam (raggio), usa due entita di punto come target; tu piazzi due punti nella mappa e il raggio scorre tra questi punti.

Le entità di blocco/solidi dipendono dal tipo di solido creato in Hammer per la loro apparenza fisica. Essi sono meno comuni ma includono porte, piattaforme e altri oggetti grandi e mobili. Alcuni sono Triggers (Innescatori), che sono invisibili e intoccabili, ma attivano degli eventi quando delle condizioni sono soddisfatte (esempio: quando il giocatore ci entra dentro).

La creazione di entrambe le entità viene descritta nella creazione delle entità.

Mettere tutto insieme

Usando queste semplici componenti puoi fare infinite varieta di livelli. Qualsiasi mondo che farai, userai blocchi e materiali (muri e texture), poi aggiungendo modelli, luci, mostri, button, piattaforme moventi e varie entità utilizzate per dare vita alla tua mappa.

Una volta che tutto è stato fatto, ti servira compilare la mappa scegliendo Run Map dal menù File, o semplicemente premendo (shortcut: F9). Questo è il processo che trasforma i solidi e le entita in un livello giocabile dal Source engine. Sebbene il processo di compilazione succede quando pensi che il livello sia finito, capire come funziona il processo ti salvera molti mal di testa.